in

6 Migliori Chitarre Acustiche sotto i 200 euro (2020) – Classifica e Recensioni

Questo Articolo potrebbe contenere link di Affiliazione Amazon. Potremmo guadagnare una piccola commissione / commissione di affiliazione se effettui un acquisto tramite i nostri link di affiliazione.

Sei alla ricerca di uno strumento low cost per imparare a suonare i tuoi primi accordi? Abbiamo deciso di stilare la classifica delle migliori chitarre acustiche sotto i 200 euro per aiutarti in questa ricerca ardua.

Durante la nostra analisi, il nostro intento è stato esaminare più strumenti contemporaneamente e capire quali di questi fossero adatti ad un chitarrista principiante. Le nostre prove hanno riguardato la visualizzazione di video su Youtube, la lettura delle recensioni su Amazon e, in generale, il sentiment attorno a questi strumenti.

Acquistare una nuova chitarra è sempre una forte emozione, anche se stai scegliendo una chitarra acustica economica. Pertanto, prenditi il tuo tempo per scegliere lo strumento migliore sia in base al tuo budget che alle tue specifiche necessità in qualità di chitarrista.

La tua esperienza con la chitarra non termina dopo l’acquisto. È dopo che viene il bello! Dovrai imparare i primi accordi, sostituire le corde e fare un setup per avere un suono decente. Insomma, le migliori chitarre acustiche 200 euro ti aspettano in questa guida. Che aspetti a leggerla?

Hai un budget più alto? Leggi le nostre guide:

Migliori chitarre acustiche sotto i 400 euro

Migliore chitarra acustica 1000 euro

Migliori chitarre acustiche sotto i 200 euro: la classifica

1. Yamaha F310: chitarra acustica per principianti

La prima chitarra acustica sotto i 200 euro di questa lista è un modello molto classico. La Yamaha F310 ha un aspetto tradizionale e il grande vantaggio di avere un’ottima qualità del suono con frequenze basse e media molto accentuate.

Generalmente le Yamaha sono indicate come le migliori chitarre acustiche per principianti perché offrono delle ottime prestazioni. La tavola armonica è solida, un aspetto davvero raro negli strumenti così economici.

La Yamaha F310 è la scelta ideale per chi vuole avere accesso ad una chitarra da un design accattivante, ottima facilità d’uso e sonorità calde e ricercate. Il colore tabacco è l’elemento che completa una chitarra davvero niente male.

OFFERTA
Yamaha Chitarra Folk
  • La chitarra acustica entry level Yamaha F310 è caratterizzata da un corpo western dalle dimensioni...
  • Dal blues al rock, la chitarra acustica F310 si adatta ai diversi generi e stili e offre...

2. EKO Ranger XII VR: chitarra acustica a 12 corde

La Eko è un’ottima marca è per questo motivo abbiamo deciso di inserire la Ranger XII VR nella nostra classifica di migliori chitarre acustiche sotto i 200 euro.

Il modello che abbiamo proposto è una chitarra acustica con corpo dreadnought con top in abete e retro e lati in mogano. La particolarità di questo modello di Eko è che è una chitarra a 12 corde.

Con un prezzo veramente accessibile avrai praticamente due modelli al costo di uno: una chitarra a 12 corde e una 6. L’action è molto bassa e consente facilmente di premere i tasti lungo tutto il manico della chitarra acustica.

Gli intarsi di perle e il logo EKO conferiscono alla chitarra un aspetto di qualità senza dover spendere troppo.

Ranger XII VR Miele scoppio 06216941
  • Chitarra a corpo dreadnought, top in abete con retro e lati in mogano.
  • Orientamento della mano: destra.

3. Roundback: chitarra acustica con amplificatore

Sei alla ricerca di una soluzione chiavi in mano? Scegliendo Roundback otterrai non solo una chitarra acustica ma anche un mini amplificatore a cui collegarla.

In realtà, il bundle è composto da altri elementi come una custodia morbida per chitarra, una cinghia, cavo, accordatore e prezzi. Il tutto a meno di 200 €. Insomma, stiamo parlando di un’opportunità veramente imperdibile considerano la quantità di elementi a cui avrai accesso.

La chitarra acustica Roundback si presenta in maniera elegante e con un suono perfetto. Probabilmente troverai l’action un po’ basso, niente che non possa essere risolto con un minimo setup anche homemade. L’amplificatore suona in modo straordinario per il prezzo del bundle!

Chitarra Elettroacustica Roundback + Amplificatore da 15 W Nero
  • Include amplificatore da 15 W custodia tracolla corde accordatore e altro ancora
  • Comodità ed esecuzione al primo posto grazie al profilo esile di questa chitarra 

4. Fender FA-125: chitarra acustica Fender

Una chitarra acustica Fender a meno di 200 euro? Il sogno di avere una Fender in casa può divenire realtà acquistando il modello FA-125. Il materiale con il quale è realizzata lo strumento è il mogano laminato e la finitura del corpo è lucida. La forma è il classico dreadnought.

Sbirciando un po’ le recensioni su Amazon, il modo in cui viene descritta la Fender FA-125 è il seguente: prodotto eccezionale, suono meraviglioso, molto elegante.

La Fender non si smentisce anche quando si parla di strumenti musicali economici. Per questo motivo, sentiamo di consigliarti vivamente di provare questo strumento e leggere tutte le altre recensioni sul web.

OFFERTA
Fender FA-125 - Chitarra acustica, finitura naturale
  • Fondo del corpo: mogano laminato.
  • Finitura del corpo: lucida.

5. Epiphone EA10EBCH1: chitarra acustica dreadnought

Nella nostra lista delle migliori chitarre acustiche sotto i 200 euro non poteva non mancare una Epiphone. In particolare, il modello che abbiamo scelto è l’EA10EBCH1 DR-100 con corpo a forma dreadnought.

La chitarra acustica Epiphone si presenta di uno splendido colore nero ebano con legno di abete rosso, corpo e manico interamente in mogano.

Una volta che la chitarra arriverà a casa, rimarrai piacevolmente stupito della qualità dello strumento nonostante il costo veramente accessibile. La Epiphone è perfetta per i chitarristi principianti ma anche per gli esperti che desiderano uno strumento da suonare nei ritagli di tempo.

Tra le chitarre economiche la Epiphone DR100 merita uno dei primi posti. Facile da suonare e comoda da imbracciare.

6. Cort AD810BKS: chitarra acustica nera

Se ti piace il Total Black, siamo sicuri che apprezzerai anche il modello di Cort AD810BKS, una chitarra realizzata in abete con il materiale del corpo e del manico di mogano.

Per quanto riguarda la chitarra, l’aspetto è sorprendente. È un corpo dalla finitura opaca. Il suono della chitarra può essere comodamente paragonato a quello di una migliore chitarra acustica 500 euro.

Le corde sono rivestite e sono di alta qualità. È realizzata in Indonesia, quindi la qualità e la costruzione sono significativamente migliori rispetto alle chitarre fabbricate in Cina.

Se sei un principiante o anche un artista alla ricerca di una chitarra ad alte prestazioni in termini di budget, scegli questo modello di Cort.

Migliori chitarre acustiche sotto i 200 euro: guida all’acquisto

Ora che hai letto la piccola recensione di queste chitarre acustiche, hai una migliore panoramica della situazione? Scommettiamo che non avresti immaginato di trovare così tante proposte di qualità.

Tuttavia, è proprio adesso che iniziano i problemi. Con così tanta scelta di strumenti, apparentemente tutti molto simili, come capire qual è il migliore per te?

Per scegliere i modelli di cui hai appena letto caratteristiche e vantaggi, abbiamo visto decine di video su YouTube. Il nostro consiglio è fare lo stesso per capire meglio il suono di ogni singola chitarra. Il prossimo passo è realizzare una lista di pro e contro tra le migliori chitarre acustiche sotto i 200 euro che hai scelto.

Pertanto, pensa a come vuoi che la tua chitarra suoni, ai suoi materiali, al colore e alla comodità nell’imbracciarla. Qualora tutto ciò non ti schiarisse le idee, è arrivato il momento di presentarti in un negozio di strumenti musicali e provare le chitarre acustiche singolarmente.

Troppo spesso, però, questi punti vendita sono restii nel farti provare gli strumenti singolarmente e potresti ricevere lamentele da parte del proprietario. Qualora i tuoi dubbi fossero ancora presenti, continua a leggere il nostro articolo sulle migliori chitarre acustiche 200 euro oppure lascia un commento: saremo felici di rispondere e sciogliere le tue perplessità.

Cosa cercare in una chitarra acustica sotto i 200 euro?

Quando parliamo di un acquisto da 200 euro, non ci stiamo riferendo ad una migliore chitarra acustica fascia medio alta e né tantomeno alla migliore chitarra acustica 500 euro. Uno strumento di questo prezzo è esattamente ciò che ti aspetteresti da una chitarra economica.

Come in ogni campo, anche i chitarristi presentano delle esigenze e preferenze diverse. Pertanto, non possiamo prevedere quali saranno i tuoi gusti e cosa sceglierai al termine della guida. Tuttavia, ci sono alcuni elementi che accomunano la scelta di qualsiasi persona si stia approcciando ad un acquisto.

Il primo fattore è il budget, ovvero quanto sarai disposto a pagare per acquistare la tua nuova chitarra. Probabilmente, questo elemento è facilmente prevedibile: sei intorno ai 200 euro e non vuoi spendere di più.

Il secondo aspetto rilevante è il suono. Una volta che avrai acquistato la tua chitarra acustica, quale sarà il suo utilizzo? Che tipo di suono vuoi che abbia?

In ultima analisi, un’altra caratteristica che influenza la tua scelta è il suo aspetto. Di quale colore la preferisci? E il legno? Desideri un modello con spalla mancante?

Generalmente, prima di acquistare una chitarra acustica fascia media controlla sempre le recensioni del prodotto in giro per il web. Probabilmente le persone saranno soddisfatte del loro acquisto ma altre non perderanno occasione di lamentarsi del prodotto ottenuto. Nella nostra classifica chitarre acustiche, tuttavia, abbiamo scelto i migliori prodotti con più recensioni positive.

Una chitarra acustica da 200 euro avrà un buon suono?

Probabilmente quella che hai appena letto è una delle domande più frequenti che viene ci viene posta. La risposta a questa domanda non è univoca e varia in base a diversi fattori. Innanzitutto: “avrà un buon suono rispetto a cosa?”. È chiaro che confrontando una chitarra acustica economica con un modello professionale, la differenza si sente eccome. Inoltre, il confronto non avrebbe senso perché ci sarebbero troppi elementi differenzianti.

Non è detto che un modello economico non suoni bene, ma devi essere consapevole che pur scegliendo tra le migliori chitarre acustiche sotto i 200 €, non troverai mai lo strumento perfetto con un suono bilanciato.

Inoltre, mentre un chitarrista professionista sarà in grado di cogliere al volo la differenza di timbro tra una chitarra e un’altra, un principiante potrebbe non notarla e non essere disposto a spendere migliaia di euro per una chitarra.

Ecco perché le chitarre acustiche di fascia bassa sono dedicate ai musicisti alle prime armi che vogliono imparare imbracciando uno strumento economico e di qualità. Se vuoi migliorare immediatamente il suono della tua chitarra acustica, ti consigliamo di provare a cambiare le corde con un modello nuovo e di marca. Dopo aver montato le nuove corde, è probabile che tu debba effettuare un piccolo setup sulla tua chitarra per evitare che il manico possa rovinarsi o addirittura rompersi.

Anche se una chitarra economica potrebbe non suonare bene come una costosa, è comunque positivo che ci siano chitarre economiche per principianti e persone che potrebbero non avere molti soldi da spendere per l’acquisto di strumenti musicali.

Non tutti quelli che acquistano una chitarra continueranno a suonare, e molte persone pensano di non voler spendere molti soldi per un oggetto che potrebbe essere riposto in uno stanzino dopo qualche tempo.

FAQ

Che differenza c’è tra una chitarra acustica ed una classica?

Chitarra acustica e chitarre classica sono due strumenti molto simili ma differiscono per alcuni elementi fondamentali. La prima monta generalmente delle corde di ferro mentre la seconda corde di nylon. La prima può essere elettrificata, la seconda viene microfonata sui palchi. Anche il modo di suonare di una chitarra classica è differente in quanto quest’ultima viene spesso poggiata sul ginocchio sinistro (o destro) con il manico orientato all’insù.

Quanti tipi di chitarre acustica esistono?

Le tipologie di chitarra acustica sono numerose. In questa sezione ci limiteremo solamente ad un breve elenco dei diversi modelli:

  • Folk
  • Parlour
  • Concerto e gran concerto
  • Auditorium
  • Dreadnought
  • Jumbo
  • Nex

In cosa consiste una chitarre elettroacustica?

Un chitarra elettro acustica è una chitarra acustica con un impianto elettronico al suo interno che le permette di essere collegata ad un sistema di amplificazione esterno.

Quali sono i pro e i contro di una chitarra acustica?

La chitarra acustica è uno strumento molto versatile che può essere usato in casa così come in studio di registrazione e durante i live. E’ lo strumento con il quale iniziano a suonare la maggior parte dei chitarristi di tutto il mondo. Per quanto riguarda gli aspetti negativi, è sicuramente più semplice iniziare a suonare una chitarra elettrica perché le corde sono meno spesse e si fa meno fatica a premere i tasti.

Articoli Simili:

Ultimo aggiornamento 2020-11-22 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API