in

5 Migliori Banjo (Novembre 2022) – Classifica e Recensioni

Questo Articolo potrebbe contenere link di Affiliazione Amazon. Potremmo guadagnare una piccola commissione / commissione di affiliazione se effettui un acquisto tramite i nostri link di affiliazione.

Stai pensando di acquistare un banjo? Il banjo è lo strumento che meglio rappresenta stili musicali come folk e jazz. Suonare il banjo e imparare a farlo è davvero divertente e potrà accompagnarti per tutta la vita. 

Molti pensano che i banjo siano tutti uguali. Devi sapere, però, che questo strumento musicale differisce in termini di costruzione e suonabilità. Ecco perché abbiamo deciso di raccogliere alcune delle migliori scelte e darti informazioni su come scegliere il migliore banjo sul mercato. 

Acquistare uno dei migliori banjo per te è difficile a meno che tu non abbia le giuste conoscenze. In questo articolo, abbiamo tutte le informazioni per farti prendere una decisione consapevole.

Migliori banjo

1. Vangoa: banjo 5 corde

https://www.amazon.it/Vangoa-banjo-5-corde-pelle-REMO/dp/B07DG3D3G1?dchild=1&keywords=Deering+Goodtime&qid=1618040710&sr=8-1&linkCode=sl1&tag=officinamusica-21&linkId=f1578950cbe524688fed685add2bbb27&language=it_IT&ref_=as_li_ss_tl

Una delle ottime opzioni è il Vangoa. È dotato di un sottile manico in acero con accordatori a ingranaggi sigillati e cerchio in acero a 3 strati. Questo banjo offre un’ottima proiezione di suono.

Per la produzione del Vangoa vengono utilizzati materiali di qualità. Questo rende il banjo robusto per sopportare l’uso quotidiano. Può durare per periodi di tempo più lunghi.

Inoltre, ha un manico in acero sottile con 22 tasti in nichel. Le meccaniche a cremagliera consentono di avere chiarezza nella separazione delle note. Il bracciolo nichelato ti offre il massimo livello di comfort mentre suoni questo strumento. L’hardware nichelato aggiunge un bel tocco al corpo del banjo.

Ti assicura di poter ottenere note alte e basse senza alcuna difficoltà. Il Vangoa presenta un acero biondo naturale con una finitura satinata. Il tono dorato e caldo del risonatore suona in modo sorprendente. Il manico snello e veloce fornisce uno strumento facile da suonare.

Vangoa Banjo a 5 corde con Remo Testa Chiusa Indietro Solida con kit per principianti, accordatore, cinghia, pick up, archi, plettri e borsa
  • 【Remo Drum Head】 Adotta la Remo Drum Head di alta qualità come pannello Banjos, producendo un...
  • 【Altezza della corda regolabile】 Banjos con 5 corde equipaggia un truss rod, può regolare...

2. Ibanez B200

https://www.amazon.it/IBANEZ-B200-banjo-profilo-finitura-naturale/dp/B00ESK5NEG?__mk_it_IT=%C3%85M%C3%85%C5%BD%C3%95%C3%91&dchild=1&keywords=Ibanez+B200&qid=1618040792&sr=8-1&linkCode=sl1&tag=officinamusica-21&linkId=73edf6e7e994e47f3c7805778ecf0494&language=it_IT&ref_=as_li_ss_tl

Il prossimo sulla lista è l’Ibanez B200. È dotato di 5 corde con una struttura chiusa che produce un suono chiaro e profondo. Il manico e la tastiera di questo banjo sono realizzati in mogano. Nella costruzione dell’Ibanez vengono utilizzati solo materiali di qualità.

Inoltre, ha un risonatore in palissandro con intarsio in ABS di perle acriliche. L’accordatore di questo banjo offre il miglior attrito con 22 tasti. Il materiale del ponte è palissandro e acero.

La cordiera dell’Ibanez Banjo è a conchiglia cromata. Questo rende il corpo del banjo forte e durevole. Il banjo può tollerare l’uso prolungato e sarà uno strumento che durerà per molto tempo.

La finitura lucida conferisce un tocco unico e sofisticato allo strumento. È dotato di doppio cerchio realizzato con bordo a blocco in tiglio con configurazione a 24 tasti.

Ibanez B200 5 corde banjo tiglio bordo finitura naturale banjo
  • Tipo di Banjo: 5String Banjocoodinator Rod: Doppio: Btiglio Block Rimresonator: Mogano:...
  • Oldtimers potrebbe ricordare che Ibanez è stato abbastanza smaltato con banjobuilding, avendo anche...

3. Aklot: banjo in acero

https://www.amazon.it/indietro-Righello-Custodia-professionisti-principianti/dp/B08NP3H1MY?_encoding=UTF8&psc=1&refRID=1AGEC34EFP3QFQGE9W3V&linkCode=sl1&tag=officinamusica-21&linkId=fb4334e8b7704efb203a9f3bc40b8633&language=it_IT&ref_=as_li_ss_tl

La scelta successiva è Aklot. Ha 5 corde con manico in acero rock a 22 tasti e intarsi a papillon in legno duro. Questo banjo è progettato con una parte posteriore aperta che produce un tono vibrante e acuto.

Inoltre, il banjo ha un cerchio in acero a 3 strati da 11 pollici con cerchio di tensione in acciaio. Il banjo ha una testa a corona alta che è attaccata al ponte. Ciò significa che puoi regolare l’altezza della corda senza alcuno sforzo.

Il manico è facile da impugnare e offre un’esperienza di suonabilità confortevole. Il sistema di tasti è preciso e fornisce la corretta intonazione sulla tastiera. Questo produce il suono di alta qualità che chiunque è in grado di apprezzare.

L’acero naturale riceve una finitura satinata che rende elegante il banjo. L’hardware di questo banjo è nichelato e ne migliora l’aspetto complessivo dello strumento.

4. Avenue Rock: banjo deluxe a 5 corde

https://www.amazon.it/Rocket-BJW01-Banjo-Deluxe-Corde/dp/B00ISQR81M?_encoding=UTF8&psc=1&refRID=1AGEC34EFP3QFQGE9W3V&linkCode=sl1&tag=officinamusica-21&linkId=55cce07dbe447cc942edbf8f5e75a7e2&language=it_IT&ref_=as_li_ss_tl

Un’altra opzione per il banjo è Avenue Rock Banjo. Questo banjo ha un design posteriore chiuso con 5 corde. Il banjo Avenue Rock ha un manico in acero e tastiera in palissandro. Il ponte del banjo è di 5/8 pollici realizzato in acero con punta in palissandro. I migliori materiali sono utilizzati per la produzione di questo banjo.

Avenue Rock presenta una corona bassa di 11 pollici e ha una cordiera regolabile. Questo banjo produce un suono articolato e brillante per la sua chiusura posteriore.

L’hardware di Avenue Rock è cromato e aggiunge un tocco di stile. Le dimensioni di questo banjo sono 42,2 pollici x 6,4 pollici x 16 pollici.

Inoltre, puoi proteggere il tuo banjo tenendolo in una custodia. Ciò ti consentirà di spostarlo da un luogo all’altro senza problemi. La custodia manterrà il tuo banjo al sicuro da tutti i fattori avversi.

OFFERTA
3rd Avenue Rocket BJW01 Banjo Deluxe a 5 Corde
  • Banjo bluegrass a 5 corde
  • Fattura resistente e di alta qualità

5. Costway: banjo a 5 corde con custodia

https://www.amazon.it/COSTWAY-Custodia-Strumento-Principianti-Sintonizzatore/dp/B088LYHY3Q?_encoding=UTF8&psc=1&refRID=1AGEC34EFP3QFQGE9W3V&linkCode=sl1&tag=officinamusica-21&linkId=10ac63a91998159f391340fcef7337ad&language=it_IT&ref_=as_li_ss_tl

La scelta successiva è il Costway. Il design di questo banjo è un risonatore. Il risonatore in mogano e il manico in mogano hanno una finitura lucida. I materiali utilizzati nella produzione sono di altissima qualità e rendono il banjo robusto per resistere alla prova del tempo. Ha cordiera Kreshner con hardware cromato e bracciolo.

Inoltre, il suono del Costway è chiaro, ricco e profondo. L’accordatura senza sforzo che offre è il sogno di ogni musicista. La parte posteriore chiusa offre un suono più luminoso e con un volume più alto.

OFFERTA
COSTWAY Banjo a Cinque Corde con Custodia, Strumento Musicale Banjo in Legno, Banjo per Principianti e Studenti, Dotato con Custodia, Cinghia, Panno, Plettri e Set di Corde, Sintonizzatore
  • 【Materiale di Alta Qualità per Robustezza】 Tastiera e parti del ponte in palissandro, parti...
  • 【Con Accessori Utili】 3 plettri con grande flessibilità possono aiutarti a controllare le corde...

Terminologia Banjo

Risonatore: su un banjo, un risonatore è il pezzo di legno simile a una ciotola situato sul retro. Il suo ruolo è quello di portare il volume del banjo verso l’esterno. 

Flangia: sui banjo più costosi, potresti vedere un pezzo di metallo con aperture che circondano il bordo esterno del banjo. Questo pezzo è noto come flangia. La flangia soddisfa due esigenze nell’attuale sviluppo del banjo. Il primo è quello di collegare il banjo al risonatore. Il secondo è un po’ più contorto, in alcuni casi si comporta come una buca su una chitarra acustica, e altri dicono che sostanzialmente che evita che gli altri componenti vengano influenzati negativamente dal risonatore. 

Testa: La testa è il pezzo del banjo su cui poggia il ponte ed è per la maggior parte prodotta utilizzando mylar o pelle.

Rim: Su un banjo, il rim è il pezzo di legno rotondo.

Tipologia di banjo

Prima di approfondire cosa cercare nei migliori banjo, comprendere quali sono i modelli più popolari disponibili e in quali attributi variano l’uno dall’altro è davvero importante. 

Banjo tenore a quattro corde

I banjo tenore sono generalmente suonati utilizzando un plettro, tuttavia possono essere suonati anche con le dita.

Questo è un banjo utilizzato per la musica irlandese tradizionale o per il jazz in stile New Orleans. È normalmente scelto come strumento musicale per band jazz e suonato con un risonatore.

Banjo tenore irlandese a quattro corde

Il banjo tenore irlandese è praticamente equivalente al banjo tenore con una differenza chiave: il suo manico è più corto. Di conseguenza è perfetto per le tonalità tipiche della musica irlandese convenzionale, come sol, re, la o mi.

Suonare con un plettro è un’opzione vagliabile con questo banjo. È anche normalmente utilizzato per le canzoni a corda singola suonate in maniera veloce.

Banjo a cinque corde

Il banjo a cinque corde è il banjo più versatile e tradizionale. È ben conosciuto dalle persone e nella musica country ed è il meno impegnativo da imparare. È sempre in Sol, quindi non è necessario apprendere accordature diverse. 

Banjo a manico lungo

Tutti i banjo hanno manici lunghi, giusto? Tuttavia, un banjo a manico lungo ha 25 tasti anziché i tipici 22. Questo manico più allungato gli consente di avere un’accordatura più bassa sul Mi, dandogli quel tono incredibile che a molti piace.

Questo banjo è stato progettato da Pete Seeger per accompagnare il suo timbro basso, che le persone tentano effettivamente di copiare. In ogni caso, se mettessi un capotasto sul terzo tasto, puoi comunque suonarlo come un tipico banjo a 22 tasti, accordato in Sol.

Altri Banjo

Ci sono alcuni tipi di banjo meno comuni che potrebbero interessarti. Questi sono:

  • Banjo a 6 corde
  • Mandolino banjo
  • Banjo basso
  • Banjo Ukelele
  • Dobro banjo

Questi banjo hanno il consueto manico lungo, tuttavia la loro accordatura è equivalente a quella di strumenti diversi. 

Infine, c’è il banjo da viaggio che è leggermente di più piccole dimensioni. Lo potrai portare ovunque tu sia e avrà un suono leggermente più acuto. Un esempio, è il Vangoa Mini Banjo. 

Deering

I banjo realizzati da Deering sono una delle migliori scelte sia per i musicisti principianti che per quelli esperti. Deering è l’organizzazione che produce i banjo Deering, Vega, Goodtime e Tenbrooks ed è una delle due società più famose in questa classifica. 

Alcuni famosi artisti di banjo si affidano a Deering per strumenti e attrezzature. Tra questi ricordiamo Jens Kruger, Munford and Sons e Keith Urban, solo per fare alcuni esempi.

Inoltre, Deering è l’azienda con il sito più ricco di informazioni sugli strumenti. Presenta anche una sezione dedicata a suggerimenti per imparare a suonare oppure migliorarsi. 

La maggior parte, se non tutti, i modelli di banjo – Goodtime, Eagle, Golden – utilizzano i migliori legni di acero. Questo li rende eccezionali, solidi, ricchi, con un suono splendido.

La gamma Goodtime è ancora ben nota nonostante sia stata inizialmente sviluppata nel 1997, dimostrando che è ancora valida rispetto ai modelli più aggiornati.

Abbiamo scelto di raccogliere in questa sezione i produttori che meglio conoscono il modo di costruire i migliori banjo. 

Resoluute

Resoluute ha una missione semplice: creare un banjo perfetto e adatto a qualsiasi musicista. Per questo motivo, Resoluute ha realizzato un unico banjo dopo aver testato e analizzati un numero incredibile di strumenti. 

Sebbene la perfezione sia soggettiva, un’azienda come Resoluute è davvero da ammirare perché realizza uno strumento sia bello che utile. L’intenzione è di essere accessibile a tutti ma senza mettere in secondo piano la qualità dello strumento. 

Ciò che è importante notare su Resoluute non è tanto sugli elementi più importanti del banjo standard, quanto sul tempo che dedica a ciascuno strumento. Ci sono numerose aziende che producono banjo praticamente senza test. Resoluute non è uno di questi, assicurando che ogni banjo realizzato sia adeguato ad ogni musicista.

Resoluute ha una missione semplice: creare un banjo perfetto e adatto a qualsiasi musicista. Per questo motivo, Resoluute ha realizzato un unico banjo dopo aver testato e analizzati un numero incredibile di strumenti. 

Sebbene la perfezione sia soggettiva, un’azienda come Resoluute è davvero da ammirare perché realizza uno strumento sia bello che utile. L’intenzione è di essere accessibile a tutti ma senza mettere in secondo piano la qualità dello strumento. 

Ciò che è importante notare su Resoluute non è tanto sugli elementi più importanti del banjo standard, quanto sul tempo che dedica a ciascuno strumento. Ci sono numerose aziende che producono banjo praticamente senza test. Resoluute non è uno di questi, assicurando che ogni banjo realizzato sia adeguato ad ogni musicista.

Resoluute ha una missione semplice: creare un banjo perfetto e adatto a qualsiasi musicista. Per questo motivo, Resoluute ha realizzato un unico banjo dopo aver testato e analizzati un numero incredibile di strumenti. 

Sebbene la perfezione sia soggettiva, un’azienda come Resoluute è davvero da ammirare perché realizza uno strumento sia bello che utile. L’intenzione è di essere accessibile a tutti ma senza mettere in secondo piano la qualità dello strumento. 

Ciò che è importante notare su Resoluute non è tanto sugli elementi più importanti del banjo standard, quanto sul tempo che dedica a ciascuno strumento. Ci sono numerose aziende che producono banjo praticamente senza test. Resoluute non è uno di questi, assicurando che ogni banjo realizzato sia adeguato ad ogni musicista.v

Pyle

Pyle è spesso conosciuto come Pyle Audio e offre una serie di accessori per il settore dell’audio nonché anche strumenti musicali. 

Gli strumenti sono eccezionalmente realizzati in tutto e per tutto e costantemente non disponibili. Pyle è un’azienda molto ben organizzata che concentra le sue attenzioni in maniera particolare sui banjo a cinque corde. 

Vangoa

Un vivace gruppo di giovani, Vangoa, si dedica alla realizzazione di grandi strumenti di altissima qualità.

Oltre a realizzare articoli Vangoa, lo staff mira ad inglobare anche altri strumenti cinesi e particolari. Tutto ciò viene diffuso sui canali ufficiali dell’azienda come la pagina Facebook, il canale YouTube. Troverai tutto il necessario che serve ad un musicista alle prime armi. 

Migliori banjo: guida all’acquisto

Il prezzo

Nel momento in cui stai cercando di trovare il miglior rapporto qualità/prezzo, significa che non puoi permetterti di acquistare qualsiasi strumento e che la tua scelta è limitata da ciò che sei disposto ad investire. 

Se hai a disposizione solo 300 €, sarai interessato ai migliori banjo in quella fascia di prezzo. Non è semplice, ma potresti trovare un banjo che ha le stesse caratteristiche di uno strumento di 1000 € ad un prezzo veramente interessante. 

La facilità d’uso

Nonostante abbia un budget limitato, che sia un principiante o meno, l’acquisto di un banjo di qualità e che sia comodo da usare è essenziale.

Ci sono alcuni fattori che rendono semplice utilizzare un banjo come la costruzione e la qualità del manico. Ad esempio, anche i tasti e l’action sono elementi da considerare quando stai per acquistare un banjo nuovo. 

In linea generale, dovresti aspettarti che un banjo di qualità offra un suono altrettanto buono senza dover premere troppo le corde. Inoltre, è preferibile che questi strumenti abbiano anche un action bassa. 

Infine, anche la semplicità di accordare un banjo è una delle peculiarità di uno strumento di qualità, soprattutto se l’accordatura rimane tale per periodi di tempo prolungato. 

Numero di corde

A seconda della tua preferenza, puoi acquistare un banjo a 4, 5, 6 corde o 8 corde. Tuttavia, i banjo a 5 corde sono sicuramente l’opzione più diffusa e accessibile. Tuttavia, è importante sapere che il numero di corde non influisce più di tanto sulla qualità di uno strumento. Sicuramente, il banjo a 8 corde è uno degli strumenti più particolari e complicati da suonare che troverai in giro.

Parte posteriore / risonatore aperta o chiusa

Alcuni banjo hanno la parte posteriore chiusa e che abbiano un risonatore che è attaccato al retro del tamburo.

Suonare il banjo può racchiudere diverse differenze. Ad esempio, se ti siedi con un banjo chiuso e suono, ciò implicherà un suono proiettato verso l’altro. Invece, i banjo aperti hanno un volume decisamente più basso. Infine, quelli con il risonatore sono dotati di un suono più forte e sono apprezzati dai musicisti di bluegrass. 

La maggior parte dei musicisti professionisti preferisce i banjo chiusi, specialmente quando si suona musica bluegrass. I banjo aperti sono più leggeri di quelli chiusi, il che li rende più comodi e quindi raccomandabili per i principianti.

La lunghezza della scala

La lunghezza tra il capotasto e il ponte viene definita la lunghezza scala. Ovviamente ciò implica delle differenze in termini di accordatura dello strumento nonché di possibilità di playing sul banjo. 

Devi sapere che alcuni dei musicisti di banjo più esperti mirano ad allungare le corde fino a 26’’ per avere un suono più potente ma con l’aspetto negativo che suonare diventa più complicato. 

Corpo

La qualità del suono e il prezzo di un banjo dipendono molto dai materiali con i quali viene realizzati. In linea generale, compri ciò che paghi: ciò significa che banjo di fascia di prezzo bassa offriranno dei materiali del body decisamente più scadenti di quelli che costano 1000 €. 

Considerando due dei materiali più utilizzati per il banjo, mogano e acero, quest’ultimo offre un suono più brillante. Al contrario, quello costruito utilizzando il mogano ha un suono morbido con frequenze medie.

Guida per principianti prima di acquistare un banjo

Controlla la reputazione del marchio

Se hai intenzione di acquistare il tuo primo banjo, non è una buona idea spendere i tuoi soldi su un brand che ha come unica politica quella del prezzo basso. Il tuo obiettivo è capire se l’azienda a cui ti rivolgi è affidabile o meno e se vende prodotti validi. 

Ragionando in questa maniera, eviterai di acquistare strumenti di bassa qualità che dovrai subito sostituire. Senza fare le giuste analisi, potresti incappare in un banjo di bassa qualità che avrà un suono che non ti piacerà.

Garanzia

Assicurati di acquistare un banjo garantito. Un produttore che consente la restituzione per la sostituzione o la riparazione in caso di difetti in un periodo stabilito ti darà la certezza che stai acquistando lo strumento giusto per te. Inoltre, controlla se la garanzia è chiara e non presenti zone d’ombra.

Accessibilità dell’assistenza clienti

Controlla se il produttore è disponibile a rispondere ai clienti. Valuta se ti stai rivolgendo ad un’azienda credibile che è sempre a disposizione per risolvere i tuoi problemi.

Disponibilità dei servizi di riparazione

Assicurati di acquistare un banjo di cui avrai esperti in grado di riparartelo nella tua città oppure in zone limitrofe. Alcuni strumenti sono rari e, quando necessitano di riparazioni o sostituzioni di parti, l’unica opzione è lo smaltimento. A volte il tipo di banjo che è disponibile anche nei negozi locali è l’ideale per un acquisto sicuro.

Conclusione

Sei riuscito a trovare i migliori banjo in circolazione? In questa breve guida la nostra intenzione era quella di darti quante più informazioni possibili e farti capire come utilizzarle per porre in essere la scelta migliore. Sicuramente lo avrai capito: i banjo non sono tutti uguali e possono essere utilizzati in situazioni diverse. 

Prima di acquistare questo strumento, è bene capire quali sono le migliori marche per banjo e quali sono le caratteristiche di questo strumento. Ormai ti è chiaro che il banjo può avere più di 4 corde, fino a 8. Alcuni di questi presentano dei materiali di qualità mentre altri vengono realizzati con delle opzioni più scadenti. 

In altri casi potresti accontentarti anche di strumenti di qualità inferiore ma che ti aiuteranno ad approcciarti a questo incredibile mondo.

Ricordati che prima di acquistare uno dei migliori banjo è bene che tu faccia delle tue valutazioni come, ad esempio, quella di capire quanto spendere. Fatto questo, sarà finalmente arrivato il momento di acquistare la tua chitarra banjo e iniziare a suonare.  

Ultimo aggiornamento 2022-12-04 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API