in

6 Migliori Tastiere Musicali del 2020 – Classifica e Recensioni

Oggi e domani, due giorni di grandi risparmi! SCOPRI LE OFFERTE...

Tutti dovrebbero avere una tastiera in casa. Il punto è ricercarla tra le migliori tastiere musicali del mercato. Infatti, non è raro trovarsi in difficoltà e avere più di qualche dubbio nel cercare lo strumento adatto per le tue esigenze.

Forse, sei in procinto di acquistare una delle migliori tastiere musicali professionali oppure sei un principiante e vuoi avere uno strumento che ti accompagni lungo il percorso dell’apprendimento. Per questo motivo, abbiamo deciso di redigere la classifica migliori tastiere musicali per sciogliere alcuni dei dubbi più pressanti.

Se, dopo la lettura, ritieni che ci siano ancora domande senza risposta, potrai lasciare un commento per ottenere da noi un feedback più esaustivo.

Prima di iniziare a leggere la nostra guida, ci sono alcuni punti importanti da sottolineare. Innanzitutto, quando vuoi acquistare una tastiera musicale hai bisogno di avere piena comprensione di chi sia il destinatario dello strumento, il budget che hai a disposizione, le caratteristiche che deve avere.

Bando alle ciance! È arrivato il momento di conoscere le migliori tastiere musicali. Quando leggerai le nostre brevi recensioni, prova diversi strumenti e confrontali tra di loro. Se questo non basta, ti invitiamo a ricercare le loro recensioni sul web.

Classifica migliori tastiere musicali

1. Casio WK-7600 PPK: tastiera musicale di fascia alta

Casio WK-7600 PPK- tastiera musicale di fascia alta

Tra le migliori marche di tastiere musicali non ci siamo dimenticati di citare Casio, una delle aziende più importanti in questa categoria di strumenti musicali.

Che tu sia un principiante oppure un musicista con grandi ambizioni, Casio WK7600 farà proprio al caso tuo.

Infatti, è un’ottima tastiera per chi ama suonare e vuole provare suoni diversi. Ha 820 timbri, che sono sufficienti per tenerti occupato per un anno o giù di lì: alcuni di questi sono veramente formidabili.

È davvero un’ottima aggiunta al tuo studio casalingo e incoraggerà un principiante a esercitarsi di più, poiché offre infinite possibilità di divertimento!

Inoltre è insolito avere un pedale sustain con la tastiera e il fatto che ne sia incluso uno qui è semplicemente meraviglioso. È ovvio che questa tastiera non è stata progettata solo per i principianti che non sanno suonare ma anche per i musicisti intermedi e avanzati.

2. Alesis Recital: pianoforte digitale con tasti semipesati

Alesis Recital- soluzione con casse integrate

Nella classifica migliori tastiere musicali non poteva mancare Alesis, un brand molto interessante nel campo degli strumenti musicali elettronici.

In realtà, questa seconda opzione non è una delle migliori tastiere musicali ma rientra nella categoria dei pianoforti digitali.

Nonostante ciò, lo strumento è una ottima opzione perché presenta oltre 500 suoni diversi e ha ben 88 tasti. Insomma, è una tastiera musicali e un pianoforte allo stesso tempo. Una vera bomba!

Dato che si tratta di un pianoforte digitale e non di una tastiera, è difficile confrontarlo con le tastiere nell’elenco, ma abbiamo pensato che sarebbe stato utile includere un pianoforte digitale poiché siamo sicuri che molti utenti potrebbero non rendersi conto delle differenze.

Alesis Recital è un pianoforte digitale a tutti gli effetti con il vantaggio di avere anche tasti semipesati e centinaia di suoni tra cui scegliere. È il tipo di pianoforte che compreresti al posto di un pianoforte acustico.

OFFERTA
Alesis Recital - Pianoforte / Pianola con Casse Integrate, 5 Suoni, 88 Tasti Semi Pesati, Alimentatore + 3 mesi di Abbonamento Skoove Premium
  • Un pianoforte digitale creato su misura per te: 88 tasti semipesati di dimensioni standard con...
  • Suono Superiore: 5 suoni (Acoustic Piano, Electric Piano, Organ, Synth e Bass), effetti integrati:...

3. Roland RD-2000: migliore tastiera musicale professionale

Roland RD-2000

Tra le migliori tastiere musicali professionali non poteva non mancare Roland RD-2000. Lo chiariamo subito: stiamo parlando di uno strumento di livello superiore. La presenza di SuperNATURAL e V-Piano consente a Roland RD-2000 di ottenere dei suoni incredibili con l’aggiunta dei migliori tasti pesati che Roland stessa è riuscita a garantire ai musicisti.

Questo modello si comporta perfettamente sia durante i live che in studio ed è l’ideale per musicisti decisamente professionisti.

La tastiera dell’RD-2000 può essere suddivisa in 8 zone con suoni individuali, puoi sovrapporre fino a 8 suoni per creare delle patch uniche. Tutte le voci create possono essere archiviate nella memoria interna della tastiera e sono facilmente accessibili quando necessario.

Il controllo è fondamentale con questa tastiera, puoi controllare la tua DAW direttamente dall’RD-2000, accedendo ai suoni o attivando loop e campioni. Tutte le manopole e i cursori sono illuminati a LED, il che offre un ottimo feedback visivo su un palco buio.

4. Casio PX-S3000 BK: tastiera musicale con Bluetooth

Casio PX-S3000 BK

Questa tastiera segna il più grande progresso tecnologico che la gamma Casio Privia abbia visto dall’originale. Il PX-S3000 è il pianoforte a tastiera più sottile al mondo e ha un aspetto fantastico. L’elegante involucro è rifinito in un nero lucido che si addice a un pianoforte a coda da concerto.

Incredibilmente, grazie al suo design sottile, il PX-S3000 ha i tasti a martelletto più avanzati dell’intera gamma.

L’avanzato motore di pianoforte AiR offre un suono molto ricco ed espressivo che completa molto bene i tasti pesati. Per aggiungere, alla gamma dinamica del suono del pianoforte è possibile personalizzare aspetti come la sensibilità al tocco e il bilanciamento tonale.

Ci sono 700 voci che possono essere sovrapposte o divise in vari modi. È possibile salvare le combinazioni create utilizzando 96 memorie di registrazione e accedervi facilmente.

Infine, ha anche la connettività Bluetooth per riprodurre in streaming tracce o brani musicali tramite gli altoparlanti del pianoforte dal tuo dispositivo smart.

5. Rockjam 88: migliore tastiera musicale economica

Rockjam 88

Tra le migliori tastiere musicali economiche c’è la Rockjam, un pianoforte digitale dotato di 88 tasti e integrato di altoparlanti. I tasti dello strumento sono semipesati e consentono di ottenere sensibilità alla velocità adattandoti al tuo stile musicale.

Nonostante sia una tastiera per principianti, la Rockjam è perfetta per numerosi stili musicali ed è dotata di 10 voci come pianoforte verticale, synth, organo, chitarra, basso, percussioni.

La presenza degli altoparlanti non limita l’utilizza della tastiera musicale anche con le cuffie. Inoltre, sono presenti uscite jack e ingressi USB che la rendono ancora più versatile.

La tastiera musicale Rockjam è accompagnata dalla presenza di una app disponibile su Android e iOS che ti aiuterà a riprodurre i tuoi brani preferiti. Tutto ciò, server per migliorare la tua esperienza educativa nel complesso.

Rockjam 88 Principiante Tasto di Pianoforte Digitale Tastiera del Pianoforte con Fullsize Semiweighted Chiavi Leggio Pianoforte Nota Potere Adesivo Fornitura e Integrato Gli Altoparlanti, 20 Watt
  • 88 pianoforte tasti con tasti di dimensioni semi-pesata sensibili alla velocità; regolabile per...
  • Tastiera principianti pianoforte caricato con voci dieci unici (pianoforte verticale, piano tastiera...

6. Yamaha Digital Keyboard YPT-260: tastiera musicale compatta, ottima per iniziare

Yamaha Digital Keyboard YPT-260

L’ultima di questa classifica delle migliori tastiere musicali è la Yamaha Digital Keyboard, uno strumento dal design compatto, leggero e facile da trasportare.

La Yamaha è lo strumento perfetto per i principianti e per chi vuole muovere i suoi primi passi nel mondo della musica. Al suo interno troverai oltre 400 suoni di qualità e 130 stili di accompagnamento.

Inoltre, avrai a tua disposizione 3 modalità per poter imparare a suonare al meglio lo strumento e 112 canzoni su cui dilettarsi e dare prova dei tuoi miglioramenti.

Per essere una tastiera musicale di fascia bassa, la Yamaha si comporta discretamente anche in ambiti più professionali come i piccoli live. Lo strumento è dotato di altoparlanti e il suono è facilmente regolabile tramite le opzioni di equalizzazione di cui è dotata.

OFFERTA
Yamaha Digital Keyboard YPT-260, Tastiera Digitale Portatile con 61 Tasti Ottima per Principianti, Design Compatto e Leggero, Facile da Usare e Trasportare, Nero
  • Facile e divertente: grazie alla facilità d'uso, alle funzioni didattiche e al design leggero...
  • Con 400 suoni di strumenti di alta qualità, 130 stili di accompagnamento automatico, 32 note di...

Come scegliere le migliori tastiere musicali?

guida alla scelta della migliore tastiera musicale

Siamo abbastanza certi che se hai intenzione di acquistare una tastiera musicale, la tua carriera nel mondo della musica sarà florida e piena di successi. Le righe che stai per leggere, invece, ti aiuteranno a sciogliere alcuni dei dubbi più frequenti per scegliere le migliori tastiere musicali 2020.

Le nostre opzioni sono tutte acquistabili online, tuttavia potresti avere voglia di andare fisicamente in un negozio e provare il brivido di suonare lo strumento in prima persona.

Se non sai come suonare, sarà il personale del punto vendita a darti una mano in maniera tale da poter capire quali sono le differenti sfumature tra uno strumento e l’altro.

Anche se provare strumenti diversi in un negozio di musica è il modo migliore per selezionare una tastiera, può essere davvero utile conoscere le migliori marche di tastiere musicali per poter restringere il campo alle alternative più apprezzate.

Difatti, è ciò che hai compreso all’interno della nostra guida. Brand come Roland e Yamaha sono aziende presenti nel campo degli strumenti musicali da secoli. Realtà come queste sono una vera garanzia anche per gli strumenti più economici e accessibili con budget ridotti.

Migliori tastiere musicali per principianti

Non tutti siamo destinati ai grandi palcoscenici. Ma questo non è un male, anzi. In base alle tue intenzioni e alla tua bravura, potresti accontentarti delle migliori tastiere musicali per principianti. Ad esempio, non hai bisogno di molte ottave di tasti per suonare “Twinkle, Twinkle Little Star”. Il numero di tasti di cui hai bisogno dipende anche dal genere che suonerai.

Se non vuoi suonare solo pop e rock, ma vuoi suonare anche musica classica per pianoforte, è probabilmente una buona idea trovare una tastiera con quanti più tasti possibile. Un pianoforte normale ha 88 tasti anche se la maggior parte dei pianisti utilizza raramente le ottave alte e basse. Pertanto, considera questo aspetto quando sei alla ricerca delle migliori tastiere musicali professionali.

Dovresti anche essere consapevole del fatto che molte tastiere hanno tasti più piccoli, che non sono pesati, il che potrebbe essere fastidioso quando suoni musica classica.

Ciò significa semplicemente che la tastiera rileva quanto forte si preme, più forte si preme, più forte è il tono, proprio come un vero pianoforte. Questa non è una funzionalità di cui hai necessariamente bisogno come principiante, ma se te lo puoi permettere, migliorerà automaticamente il tuo modo di fare musica. Man mano che migliorerai, sentirai anche il bisogno di sensibilità al tocco.

Un altro aspetto da considerare è la presenza del numero di suoni di cui avrai bisogno per suonare il tuo genere preferito. Le migliori tastiere musicali variano sotto questo punto di vista e possono offrire poche centinaia di suoni oppure migliaia. Attenzione: non è detto che più suoni ci sono, migliore sarà la qualità dello strumento. Considera che la maggior parte di questi non saranno utilizzati.

Ti consigliamo di non preoccuparti troppo di quale sia la migliore tastiera musicale con tasti che si illuminano, oppure che abbia lezioni integrate. Anche se queste funzionalità sono carine e possono aiutare tuo figlio o te stesso a progredire, è un modo di apprendere davvero limitato ed è probabile che sia divertente solo la prima settimana.

Infatti, se le tue intenzioni di imparare a suonare lo strumento sono serie, è meglio guardare i video su YouTube piuttosto che affidarti alle soluzioni presenti all’interno dello strumento.

Tutte le tastiere della nostra lista sono fantastiche. È impossibile rispondere a quale sia la migliore tastiera musicale professionale 2020 perché ogni strumento ha delle proprie caratteristiche, come anche ogni musicista.

Conclusione

Nella nostra conclusione, abbiamo voluto darti un ulteriore consiglio su come scegliere le migliori tastiere musicali. Molte persone confondono il pianoforte dalle tastiere. Qual è la differenza tra i due strumenti?

La risposta semplice è: una tastiera ha molti suoni ed è perfetta per il pop e il rock, mentre un pianoforte digitale è lo strumento che acquisti in sostituzione di un pianoforte classico. Ha meno suoni tra cui scegliere ed è solo uno strumento più comodo da tenere a casa rispetto a un pianoforte grande e ingombrante.

Arrivati a questo punto, avrai sicuramente una panoramica più ampia di quali sono le migliori marche di tastiere musicali. Ad esempio, le tastiere Yamaha sono ottimi strumenti che si adattano ad ogni tipo di musicista. Le marche tastiere musicali sono diverse, ma per comodità abbiamo scelto di elencare quelle che noi, e il mercato, reputiamo essere più apprezzate dai musicisti come te.

Hai appena letto delle migliori tastiere musicali 2020. Quale è stato il tuo verdetto? Su quale strumento hai deciso orientarti? Preferisci scegliere una tastiera musicale economica oppure costosa?

Articoli Simili: