in

6 Migliori Pedaliere Multieffetto per Chitarra Elettrica (Settembre 2021) – Classifica e Recensioni

Questo Articolo potrebbe contenere link di Affiliazione Amazon. Potremmo guadagnare una piccola commissione / commissione di affiliazione se effettui un acquisto tramite i nostri link di affiliazione.

Se sei un vero chitarrista non potrai esimerti dall’avere una tra le migliori pedaliere multieffetto per chitarra elettrica nel tuo “armamentario” da musicista. Pedali, effetti e timbri sono differenti sono il pane quotidiano per ogni chitarrista. Se non sei ancora pieno di questi dispositivi, è il momento di iniziare.

Qualche tempo fa, migliori pedali multieffetto non erano considerati la scelta più azzeccata per chitarristi. Infatti, la maggior parte di loro preferiva acquistare dei pedali singoli e poi costruire la loro pedaliera per chitarra elettrica.

Tuttavia, negli ultimi tempi, un numero sempre maggiore di pedaliere per chitarra professionali si sono fatte largo in ogni ambiente in cui un chitarrista mette mani al suo strumento. Palchi, sale prova e studi di registrazione sono pieno di multieffetto in ogni angolo per cercare “quel suono lì”.

Se è la prima volta che senti parlare di un multieffetto per chitarra elettrica oppure vuoi scegliere il migliore in commercio, nella nostra guida troverai tutte le informazioni di cui necessiti. Alcune delle opzioni descritte nell’articolo sono dedicate ai principianti che si affacciano per la prima volta nel fantastico mondo dell’effettistica per chitarra elettrica.

Certo, non è stato semplice capire quale fosse il miglior multieffetto per chitarra ma siamo soddisfatti delle opzioni trovate. Scoprile tutte nelle prossime righe e non perderti i consigli per gli acquisti alla fine.

Migliori pedaliere multieffetto per chitarra elettrica

1. Nux MG-300

Potrà sembrarti assurdo il prezzo al quale il Nux MG-300 viene venduto. Tuttavia, una volta che ti sarai stropicciato gli occhi, capirai che è quello che vedi è reale.

Nux MG-300 è una pedaliera dal design semplice e intuitivo con una vasta scelta di suoni dalla qualità impressionante. Sulla parte superiore troverai una serie di controlli, pulsanti e schermo a colori che ti consentiranno di utilizzare il multieffetto nel migliore dei modi possibili.

Non avrai accesso a troppe funzionalità e questo consente di mantenere le cose semplici. Tuttavia, ci sono tutti gli effetti di cui hai bisogno insieme a 25 IR cabinet integrati che combinano quattro microfoni classici con tre posizioni.

Uno degli aspetti più interessanti di questa pedaliera è la presenza dell’algoritmo TSAC-HD che consente di accedere a dei timbri di chitarra di alta qualità e dinamici. Sulla pedaliera sono presenti anche 56 preset di batteria che possono essere utilizzati per registrarci sopra.

2. Zoom MS-70 CDR

Zoom MS-70 CDR potrebbe non essere considerata la miglior pedaliera multieffetto per chitarra nel settore, tuttavia, ci sono alcuni aspetti che bisogna considerare prima di fare una valutazione complessiva. Stiamo parlando di un singolo pedale di piccole dimensioni che consente di accedere ad una vasta scelta di effetti vintage e moderni.

Con Zoom puoi utilizzare contemporaneamente ben 6 effetti in una singola catena. Ciò ti consentirà di accedere a dei suoni particolarmente espressivi e strani. Il tutto in un pedale di piccole dimensioni che occupa davvero poco spazio.

Zoom MS-70 CDR è stato oggetto di diversi aggiornamenti e attualmente propone oltre 100 effetti e ben 22 modelli di amplificatori diversi. Ti basterà aggiungere un pedale per accordare la chitarra e avrai accesso ad una pedaliera completa in poco spazio.

Alcuni dei modelli di amplificatore che troverai su Zoom MS-70 CDR sono: ci sono tre Fender (’65 Twin Reverb, ’65 Deluxe Reverb, Tweed Bassman), un Vox AC30 e un Marshall Plexi. Avrai anche accesso ad un Two-Rock Emerald 50, mentre un Diezel Herbert e un Engl Invader saranno disponibili per gli effetti con volume elevato.

Dal punto di vista degli effetti, invece, c’è davvero tanta scelta. In particolare, potrai divertirti con distorsioni, delay, riverbero e tanto altro. La maggior parte saranno delle modulazioni generiche ma tanti fanno parte della sezione overdrive con due esempi tra tutti: il Big Muff e il TS-808.

Ogni patch può essere costruita da una catena di sei blocchi di effetti, ciascuno con un amplificatore o un effetto modellato. Tutto ciò si aggiunge al modo più pratico ed economico per espandere la tua pedaliera aggiungendo un singolo pedale.

3. Mooer GE300

Mooer è sempre stato un brand che si è dimenato nel corso degli anni nella fascia di prezzo più bassa ottenendo un discreto successo. In particolare, i protagonisti sono sempre stati effetti dalle piccolissime dimensioni ma dalle ambizioni piuttosto elevate.

Detto ciò, il modello GE300 rappresenta la punta di diamante della produzione Mooer che offre una vasta selezione di effetti eccellenti e una fantastica patch monosynth. L’unico difetto che si può riscontrare con questo multieffetto, è che la selezione delle impostazioni predefinite è presente sulla seconda riga degli interruttori. Una caratteristica che altre pedaliere hanno già superato.

Dobbiamo essere onesti, sebbene il Mooer GE300 sia a tutti gli effetti una delle migliori pedaliere multieffetto per chitarra elettrica, dobbiamo spezzare una lancia nei confronti della Helix LT (del quale parleremo più avanti). A parità di prezzo, scegliere quest’ultima è sicuramente un affare migliore.

MOOER GE300 Amp Modeling & Multi-Effect Guitar Processor
  • 108 preamplificatori di alta qualità, 43 risposta impulso incorporata
  • 164 effetti di alta qualità

4. TC Electronic Plethora X5

TC Electronic è uno dei brand che può e deve essere sempre accostato alla parte effetti di una chitarra elettrica. I pedali realizzati da questo brand sono particolarmente versatili e vengono venduti a dei prezzi veramente competitivi. TC Electronic con TC Electronic Plethora X5 ha deciso di riunire tutti i migliori pedali della line TonePrint in un’unica piccola grande pedaliera dalle caratteristiche uniche.

Infatti, con TC Electronic Plethora X5 avrai accesso ai 5 pedali TonePrint da un menu che presenta tante altri effetti. Ovviamente, avrai la libertà di posizionare i pedali come preferisci e sarai in grado di memorizzare queste configurazioni all’interno di preset in maniera tale da poterli scegliere immediatamente e senza sforzo.

TC ha aggiunto ulteriori pedali tramite firmware sin dal suo lancio, rendendo questa soluzione superba e compatta con un enorme potenziale creativo.

OFFERTA
TC Electronic Plethora X5
  • Highly-flexible TonePrint pedal board with simple, intuitive controls
  • Create and customize up to 127 custom boards with any combination of TonePrint pedals

5. Boss GT-1000

Nelle pedaliere per chitarra professionali è impossibile non parlare di Boss, probabilmente il brand che con i suoi effetti ha segnato gli anni ‘80 più di tutti. Probabilmente se sei un chitarrista navigato hai sicuramente un effetto Boss nella tua pedaliera. Difficile pensare al contrario.

Negli ultimi tempi, Boss ha deciso di portare sul mercato la sua Serie 500 nella quale si annoverano pedali del calibro del delay DD-500, il riverbero RV-500 e la modulazione MD-500 – l’azienda ha portato la sua esperienza a un nuovo fattore di forma e un’area di mercato più alta.

Pedali straordinari, insomma. Come sarebbe averli tutti in una sola pedaliera? E’ esattamente ciò che ha pensato Boss con l’uscita della GT-1000. Ovviamente, non troverai solamente questi tre pedali in uno dispositivo che ha un costo superiore ai 1000 € ma avrai accesso alla maggior parte della sezione effetti Boss, con un simulatore di cabinet, IR e amplificatori all’avanguardia.

Boss GT-1000 Guitar Multi-Effects Processor
  • Processore amplificatore per chitarra/effetti con una qualità del suono senza compromessi e...
  • AD/DA a 32 bit leader del settore, elaborazione a virgola mobile a 32 bit e velocità di...

6. Line 6 Helix LT

Infine, anche in questo caso non poteva non mancare Helix LT di Line 6. La abbiamo messa brevemente a confronto con la pedaliera offerta da Mooer e possiamo dire che questa, a parità di prezzo è decisamente migliore.

Sulla Helix LT avrai tutta la potenza di elaborazione Helix completa ma in un dispositivo compatto, leggero e poco ingombrante. Helix LT sarà la tua “compagna di giochi” qualunque cosa deciderai di fare: se suonare su un palco, in sala prove oppure in studio di registrazione.

Helix LT è sicuramente configurabile come una delle migliori pedaliera multieffetto per chitarra completa di effetti, amplificatori e tantissimo altro.

Ha otto patch assegnabili sul pannello frontale, oltre a cambio banco, sintonizzatore e interruttori tap e la migliore interfaccia utente di qualsiasi multieffetto sul mercato. Cosa altro desideresti?

Migliori pedaliere multieffetto per chitarra elettrica: consigli per gli acquisti

Se hai deciso di acquistare una tra le migliori pedaliere multieffetto per chitarra elettrica, il tuo obiettivo deve essere uno solo: avere accesso alla più grande selezione di effetti.

Ovviamente, prima di pensare a qualcosa di esagerato, il primo pensiero che devi avere è il budget a tua disposizione. Quanto saresti disposto a spendere? Se hai un budget limitato, il nostro consiglio è quello di orientare la tua scelta su Nux MG-300 una pedaliera compatta ed economica che ti offrirà tutti gli effetti di cui hai bisogno per iniziare a suonare con dei suoni di qualità.

Se, invece, il tuo budget dovesse essere consistente, non puoi esimerti dall’acquistare la Line 6 Helix LT, probabilmente una delle pedaliere più complete mai realizzate.

Un altro aspetto da considerare quando acquisti una pedaliera per chitarra elettrica è il numero di effetti che vorresti utilizzare. Per questo motivo, potrebbe essere utile scegliere un dispositivo che ti dia modo di organizzare i tuoi preset in maniera semplice e richiamarli in modo altrettanto facile. Quindi, di cosa hai bisogno? Di una pedaliera compatta oppure di una astronave che ti consente più versatilità ma maggiore ingombro?

Se il tuo obiettivo è racchiudere il maggior numero di effetti in un dispositivo di piccole dimensioni, allora la scelta migliore sarà sicuramente Zoom MS-70 CDR che ti consente di accedere ad un vasta scelta di suoni in una “scatoletta” poco ingombrante e davvero funzionale.

Ovviamente, man mano che diventi sempre più bravo con la chitarra, potresti aver bisogno di funzionalità extra e caratteristiche a cui mai avresti potuto pensare. Ad esempio, potresti volere degli effetti come il looper oppure uno chassis rinforzato perché suoni a molti concerti. O, ancora, voler comandare tutto da una semplice app che dovrai scaricare semplicemente sul tuo smartphone.

Oggigiorno, ci sono delle pedaliere multieffetto che possono anche interfacciarsi ad una workstation digitale come Ableton Live oppure Pro Tools. Valuta anche la presenza di questa possibilità quando acquisti la miglior pedaliera multieffetto per chitarra

Il nostro consiglio finale è molto semplice. Acquista solamente ciò di cui hai bisogno. E’ vero, avere tanti effetti è sicuramente un punto a favore ma hai pensato se sono troppi? Quanto tempo ci metterai ad ascoltarli tutti e a decidere?

Articoli Simili:

Ultimo aggiornamento 2021-09-20 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API