in

Recensione Fnatic React: Migliori Cuffie da Gaming per Rapporto Qualità Prezzo

Questo Articolo potrebbe contenere link di Affiliazione Amazon. Potremmo guadagnare una piccola commissione / commissione di affiliazione se effettui un acquisto tramite i nostri link di affiliazione.
Credit: OfficinaMusica

Recensione in Breve: Noi di OfficinaMusica pensiamo che…

Le cuffie da gaming Fnatic React  puntano all’ottimizzazione dell’essenziale, e lo fanno davvero bene. A parità di prezzo pensiamo sia davvero difficile trovare competitors che abbiano la stessa qualità audio di queste cuffie da gaming o la stessa qualità del microfono. Trovarne di più belle si, sono obiettivamente un po’ bruttine queste Fnatic React. Ma per quanto possa essere vero che “anche l’occhio vuole la sua parte”, davvero l’aspetto estetico può risultare più importante della qualità audio o del confort per lunghe sessioni di gaming?

E’ proprio per questo che riteniamo che le Fnatic React siano “essenzialmente” le migliori cuffie da gaming per rapporto qualità prezzo.

PRO
  • priorità alle frequenze medio-alte senza penalizzare i bassi
  • confort a livello di top di gamma, indossarle per molte ore non è un problema
  • microfono professionale con astina flessibile che consente un perfetto posizionamento
  • CONTRO
  • i cuscinetti non creano un effetto totalmente “sigillante”
  • branding Fnatic talmente eccessivo da appesantire anche il design
  • cavo non estraibile fissato nella parte inferiore del padiglione sinistro
  • Puoi acquistare le Fnatic React sullo Shop Ufficilale Fnatic o su Amazon.

    Fnatic React: unboxing e prime impressioni

    Credit: OfficinaMusica

    Si è già capito che questa recensione sarà a tema “essenziale”?! 🙂

    Il packaging è davvero davvero bello: total black con inserti arancio e incisione testi argentati. Aperta la confezione, l’arancione delle sezioni che compartimentano l’interno prende la scena. Il contenuto è essenziale! Tutto ciò che realmente serve, e nulla più. Cuffie con cavo da 1,2 mt, microfono estraibile, prolunga splitter da 2 mt e una mini guida veloce (2 pagine di sole illustrazioni senza testo).

    Il primo contatto con le cuffie risulta plasticoso, ma parliamo di un plasticoso di qualità. Sia i cuscinetti (con struttura in memory foam) che l’arco sono ricoperti di una pelle sintetica morbida e piacevole al tatto. Il branding pare subito un po’ eccessivo: FNATIC inciso a ricoprire la lunghezza di tutto l’arco, FNATIC inciso su entrambi gli elementi in plastica che connettono le estremità dell’arco ai supporti metallici ai quali sono ancorati i padiglioni, logo di dimensioni medio/grandi posizionato al centro della parte esterna dei due padiglioni…e logo anche sullo switch on/off del microfono (installato sul cavo). Forse un po’ troppo.

    Credit: OfficinaMusica

    Perché riteniamo che le Fnatic React siano le migliori cuffie da gaming per rapporto qualità prezzo?

    Fnatic nasce nel 2004 per volontà di Sam Mathews and Anne Mathews. Da allora, con una crescita pressoché esponenziale, si impone negli anni a seguire come brand leader e più vincente di tutti nel mondo degli eSports.

    Nel 2016 decide di concentrare tutta l’esperienza maturata dalla partecipazione ai vari eSports Tournaments nella creazione di hardware da gaming professionale. Data l’elevata qualità dei prodotti, proposti ad un prezzo assolutamente competitivo, il successo tra i gamers non tarda ad arrivare.

    E’ proprio dalla mission di Fnatic, quella di portare un pezzo di “pro” – caratteristico del mondo eSports professionale – nelle case di gamers aspiranti pro e amatoriali, che nascono le cuffie da gaming Fnatic React.

    Questo prodotto va dritto al sodo, senza fronzoli: audio fantastico, microfono eccezionale, confort stellare. In queste tre features essenziali per cuffie da gaming è impossibile trovare, al prezzo delle React, auricolari da gaming di altre marche di tale livello di qualità.

     E’ proprio per questo che noi di OfficinaMusica pensiamo che le Fnatic React siano le migliori cuffie da gaming per rapporto qualità/prezzo. 
    OFFERTA
    Fnatic REACT - Cuffie da gioco per Esports con driver da 53mm, struttura in metallo, suono stereo preciso, microfono staccabile, Jack da 3.5mm [PC, PS4, PS5, XBOX ONE, XBOX SERIES X] [playstation_4]
    • Suono eSport: Driver da 53 mm per un suono direzionale preciso con camere sonore individuali per i...
    • Tutto il giorno a giocare: Padiglioni auricolari in pelle sintetica, grandi e morbidi, di prima...

    Fnatic React: Caratteristiche Tecniche

    Tipologia cuffie Over-ear
    Driver 53mm
    Risposta in frequenza 20Hz-40kHz
    Impedenza 23 Ohm
    Microfono Microfono cardioide estraibile
    Cavi 1.2mt con aux 3.5mm audio jack + estensione/splitter 2mt
    Peso 350g
    Compatibilità Tutte le piattaforme dotate di ingresso aux 3.5mm audio jack

    Recensione Fnatic React: Audio

    Credit: OfficinaMusica

    I driver da 53mm delle Fnatic React sono progettati e calibrati per regalare un’esperienza di gioco ottimale. Dopo le prime parite ad Apex Legends è subito chiara l’intenzione di Fnatic che ha guidato lo sviluppo di queste cuffie da gaming.

    Camere di frequenza appositamente progettate separano le frequenza basse da quelle medio-alte, in modo da evitare le tipiche distorisioni che spesso interessano quella gamma di frequenze ritenuta di vitale importanza dai pro players. Privilegare le frequenze medio/alte tagliando in modo chirurgico i bassi permette di avere suoni ambientali curati nei minimi dettagli e mai totalmente coperti da esplosioni o colpi d’arma da fuoco.

    Queste cuffie da gaming espirmono il massimo della loro qualità non solo con titoli multiplayer ma anche con i vari simulatori. Ho giocato per ore a Farming Simulator e l’immersione ambientale riprodotta dall’audio direzionale delle Fnatic React è stato piacevolemnte impressionante.

    Questa che sembra un’estrema ottimizzazione orientata al gaming, come giusto che sia dal momento che stiamo appunto parlando di cuffie da gaming, ha una resa accettabile se si decide di utilizzare le React per guardare film e serie TV ma le rende non spendibili all’ascolto della musica. Ho provato ad ascoltare prima Shine on You Crazy Diamond dei Pink Floyd e poi Virtual Insanity di Jamiroquai ed è subito parso evidente come il lavoro certosino fatto sui bassi per ottimizzare la qualità del gaming penalizzi quasi totalmente l’utilizzo di queste cuffie nell’ascoltre musica.

    I cuscinetti in similpelle e ripemiti in memory foam creano un effetto quasi sigillante, il che rende le React – prive di sistema di cancellazione del rumore – solo discretamente isolate acusticamente.

    Recensione Fnatic React: Microfono

    Credit: OfficinaMusica

    Il microfono cardioide estraibile e dotato di filtro antipop sorprende per qualità. L’astina pieghevole è tanto malleabile quanto ferma e risulta estremamente comoda. Nelle sessioni di gaming abbiamo ricevuto molti feedback dai compagni di team, e sono tutti stati positivi.

    Sul cavo da 1.2mt è posto, in posizione facilmente raggiungibile, un sempice switch on/off per accendere e spegnere il microfono e la classica rotellina per regolarne il volume.

    Di seguito un breve test audio in modo che possiate valutare la qualità di questo microfono.

    Recensione Fnatic React: Conclusione

    Non possiamo che ripetere quanto di buono abbiamo detto nelle analisi sopra esposte. Per meno di 70 euro non possiamo che consigliarti le Fnatic React come migliori cuffie da gaming. Considerando questa fascia di prezzo gli altri brand faticano a fornire una qualità audio e del microfno comparabili a quella proposta da Fnatic con le React.

    Puoi acquistare le Fnatic React dallo shop ufficilale Fnatic o su Amazon.

    Ultimo aggiornamento 2022-09-25 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API