in

5 Migliori Filtri AntiPop del 2020 – Classifica e Recensioni

Questo Articolo potrebbe contenere link di Affiliazione Amazon. Potremmo guadagnare una piccola commissione / commissione di affiliazione se effettui un acquisto tramite i nostri link di affiliazione.

Quali sono i migliori filtri antipop? Il filtro anti-pop microfono serve a tenere a bada l’esplosività dello strumento ma sono anche importanti dal punto di vista dell’igiene perché proteggono i microfoni stessi dalle goccioline di saliva dei cantanti.

Ma il filtro pop microfono cosa serve? Per fermare le consonanti che costringono l’aria a muoversi più velocemente. Ciò colpisce in maniera più decisa il diaframma del microfono da causare un indesiderato clipping del segnale. Il filtro antipop consentono di dissipare l’aria riducendone la velocità e consentendo una registrazione più pulita.

Abbiamo deciso di confrontare decine alternative per trovare il miglior filtro anti pop. Nella nostra guida, quindi, troverai alcune delle soluzioni più adeguate per ogni tipo di esigenza e per il rapporto qualità/prezzo.

Migliori filtri antipop

1.  Neewer NW(B-3)

Il Neewer è un marchio meno conosciuto per la maggior parte delle persone. Il NW (B-3) è dotato di un filtro a doppia maglia da 6 “di diametro con collo di cigno da 14,8”. La maggior parte delle persone che ha acquistato questo filtro anti-pop ha rilevato che è economico e che svolge il proprio lavoro.

Il filtro equivale ad una migliore attenuazione del suono rispetto ad altre opzioni della stessa fascia di prezzo. Chi lo ha acquistato è rimasto piacevolmente sorpreso dalla sua resistenza e durata.

Neewer NW(B-3) 6" Filtro Antipop di Microfono da Studio con Clip di Supporto - Rotondo, Nero
  • FILTRO POP A DOPPIO STRATO: La prima schermata blocca le esplosioni d'aria come altro filtro pop; Lo...
  • REGOLABILE GOOSENECK: Il supporto gooseneck in metallo d'acciaio sostiene completamente il peso del...

2. Yotto Filtro antipop microfono

Tra le Amazon’s Choice che Yotto, il filtro antipop per microfono antivento con un collo di cigno a 360°. L’obiettivo di questo accessorio è di ridurre il rumore del vento, i rumori indesiderati e influenzare positivamente la qualità del suono durante e dopo la registrazione.

All’interno della confezione troverai il Mic Pop Filter e il Mic Cover Foam. La maggior parte delle persone che si sono affidate a questo filtro antipop sono rimaste soddisfatte soprattutto in termini di qualità, materiali ben fatti e resistenza. Una soluzione professionale per il tuo home studio.

YOTTO Filtro Antipop Microfono e Spugna Antivento, Collo di Cigno a 360° Filtri Schiuma Copertina di Mic e Parabrezza Progettato per Blue Yeti, Yeti Pro o Microfono a Condensatore, 2 in 1, Nero
  • 【2 tipi in 1 pacchetto per le tue esigenze】 -YOTTO mira a soddisfare le esigenze della maggior...
  • 【Progettato per Blue Yeti + Yeti Pro】 -La nostra copertura in schiuma per parabrezza per...

3. Filtro pop per microfono a doppio strato

Questo filtro antipop, tra le Amazon’s Choice, è un accessorio universale e compatibile grazie alla presenza di un morsetto girevole a vite regolabile. E’ facilmente applicabile alla maggior parte dei bracci oppure supporti per microfono. Il tubo è completamente regolabile e supporta perfettamente il peso del filtro mantenendolo saldamente in posizione.

Il filtro pop è a doppio strato e consente di ottenere registrazioni di altissima qualità. Anche l’installazione è molto semplice. Per quali finalità utilizzarlo? Registrazioni, trasmissioni, streaming e canto.

Filtro pop per microfono, girevole a doppio strato, protezione per il suono (nero)
  • Compatibilità universale: il morsetto girevole a vite regolabile può essere fissato alla maggior...
  • Tubo regolabile: il supporto in metallo supporta completamente il peso del filtro e lo mantiene in...

4. Moukey MPFBK filtro antipop antivento

Moukey ha realizzato questo modello di filtro antipop per microfono pensando alle necessità di chi vuole registrare in casa o in studio senza intercettare i fastidiosi rumori esterni come il vento. Il filtro anti pop è a doppio strato e consente di rimuovere il suono derivante dalle consonanti come S, P, B durante le fasi di registrazione o di trasmissione.

L’accessorio è molto semplice da utilizzare perché dotato di un morsetto che può essere applicato su i bracci del microfono senza danneggiare mobili o attrezzature. La gomma interna, infatti, evita queste conseguenze che alcune persone potrebbero non gradire.

Moukey MPFBK Filtro Antipop di Microfono per Blue Yeti e qualsiasi Microfono Schermo a doppio strato con il clip supporto flessibile
  • ♫ Filtro pop a doppio schermo – il doppio schermo consente di rimuovere il fastidioso pop-up di...
  • ♫ Collo d'oca regolabile: il filtro pop ha un braccio flessibile a 360° che può sostenere il...

5. Obest 6’’ filtro antipop microfono a condensatore

L’ultimo filtro antipop della lista è Obest. Sei pollici di dimensioni, regolabile a 360°, flessibile, anti vento e a doppio strato. Come le altre opzioni, questo accessorio è molto utile per ottenere registrazioni trasparenti senza fastidiosi rumori esterni.

Dove può essere utilizzato? Studio personale di registrazione, studio di registrazione professionale, stadio, chat room, Internet, radio, sala di controllo.

Obest è dotato di un tubo flessibile per garantire una installazione più pratica e semplice. Hai l’opportunità di regolare facilmente l’altezza e l’angolo in base alle tue esigenze. Su Amazon, la maggior parte delle recensioni sono estremamente positive e affermano che il filtro antipop di Obest svolge il suo lavoro in maniera egregia.

OBEST 6 pollici, 360°, flessibile, anti-vento e anti pop per rete microfoni, doppia, Nero
  • Realizzato con rete doppia, può ridurre il leggero tremolio causato dalle vibrazioni generate.
  • Luoghi adatti: studio personale di registrazione, studio di registrazione professionale, stadio,...

Come scegliere il miglior filtro antipop?

La maggior parte delle aziende scegliere di costruire i filtri anti-pop utilizzando materiali come nylon oppure tessuto perché risultano essere più economici e hanno una buona usabilità. Altri, invece, prediligono materiali come il metallo intrecciato che dovrebbe garantire una maggiore chiarezza delle frequenze alte.

Non c’è un materiale migliore dell’altro, anche se molti ritengono che il nylon sia il più adatto.

Un altro elemento da considerare è il diametro del filtro che può variare da 4 a 6 pollici. Ovviamente, più grande sarà il filtro, maggiore sarà la capacità di movimento del cantante. Ciò consente di dare più carta bianca all’interprete invece di rimanere rigorosamente in posizione senza poter fare altri movimenti.

La lunghezza, la flessibilità e la stabilità del collo assumono un ruolo veramente importante perché non si deve piegare durante la registrazione per evitare errori di suono. Infine, altri due elementi da valutare quando si acquista il miglior filtro anti-pop sono il montaggio e la compatibilità. La maggior parte di questi accessori hanno dei meccanismi di fissaggio e montaggio che dovrebbero mantenere saldi i filtri ai microfoni.

Qualora tu stessi registrando in casa e avessi un microfono montato sul desktop, il nostro consiglio è di agganciarlo direttamente alla tua scrivania.

Conclusioni

Hai trovato i migliori filtri antipop? Hai capito il filtro antipop cos’è? Questo accessorio è fondamentale per consentire di ottenere una registrazione pulita senza rumori fastidiosi dovuti dalle consonanti. Il filtro anti-pop microfono è un oggetto fondamentale in una qualsiasi sala di registrazione. Tuttavia, qualora tu dovessi scegliere di registrare la tua voce a casa e per un podcast, potresti trovarlo molto utile.

Ci sono diversi modelli: ad esempio, uno di questi è il filtro anti-pop per microfono a condensatore. Di solito, questa versione viene utilizzata dai musicisti professionisti. E tu? Quale filtro anti pop hai scelto? Scrivi nei commenti le tue impressioni!

Articoli Simili:

Ultimo aggiornamento 2020-11-22 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API